MA LA TORTA??
« Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisci elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. »
DOV'É??
« Est natus culpa qui harum nihil ut similique debitis est velit tempore. Et officiis delectus et vitae maxime id accusantium officiis qui blanditiis distinctio vel eveniet quis. Sed necessitatibus labore aut ipsum quos id quibusdam dolor non sint sunt. Qui rerum repellat qui optio aliquid ea inventore magni. Ut voluptatibus perspiciatis ad dolores optio qui architecto voluptatibus aut molestiae recusandae! Et enim porro qui enim praesentium eos pariatur esse et debitis internos in quas aliquid non delectus harum non internos tempore. »

Al giorno d'oggi molteplici fattori ambientali apportano sempre più elementi di aggressività e rendono conseguentemente più elevate le performances che vengono richieste dagli impianti di autolavaggio.

A complicare il buon risultato finale, che il cliente si attende, bisogna inoltre considerare la presenza sulle autovetture di elementi di sporgenza come spoiler, specchi retrovisori, tergilunotti, antenne, e, ancora, pneumatici sportivi e ruote di grandi dimensioni.

Si rende dunque necessario conciliare requisiti di grande efficacia pulente con estrema delicatezza nei confronti delle autovetture e della loro componentistica.

 

Nuove tecnologie applicative, nuovi materiali, nuovi sistemi di controllo computerizzato fanno sì che con i moderni impianti di autolavaggio si possano ottenere ottimi risultati in termini di detergenza, anche nelle parti più difficili, riducendo praticamente a zero i rischi di danni alle autovetture.

 

Oltre all’impiantistica, anche la parte chimica ha un significativo ruolo nel risultato finale dell'autolavaggio professionale.

Le industrie più avanzate del settore sono ormai esclusivamente concentrate nello sviluppo di tecnologie volte alla formulazione di prodotti per l'autolavaggio  che, oltre alla capacità detergente, presentino delle caratteristiche di minor aggressività nei confronti delle superfici, di maggior tutela della salute delle persone che li utilizzano, e con elevati standard di compatibilità ambientale.

 

Infine, anche la parsimonia nell’utilizzo dell’acqua potabile è un elemento di notevole importanza, a cui non sempre viene dato il giusto rilievo.

Con l’utilizzo delle nuove generazioni, sia di impianti che di prodotti chimici per l'autolavaggio, è possibile ottenere un risparmio di acqua che supera il 30% nelle varie fasi lavorative e, successivamente, con l’impiego di tecnologie piuttosto elaborate è possibile recuperare circa il 80% - 90% dell’acqua solitamente destinata allo scarico.


StampaStampa | Mappa del sito
© NEXUS - Partita IVA e C.F. 02151760226